UNA PECCATRICE
ebook

UNA PECCATRICE (ebook)

GIOVANNI VERGA

4,99 €

Pietro Brusio, un giovane di Catania, studente di legge e con passioni letterarie, si innamora perdutamente di una donna incontrata casualmente durante una passeggiata... Leer más

4,99 €
Editorial:
VALERIODISTEFANO
ISBN:
9791221319828
Formato:
Epublication content package
DRM
Si

Pietro Brusio, un giovane di Catania, studente di legge e con passioni letterarie, si innamora perdutamente di una donna incontrata casualmente durante una passeggiata ai giardini pubblici della città.
La donna si chiama Narcisa Valderi ed è la moglie del conte di Prato. Lei, però, non sembra accettare la corte assidua del giovane che, desideroso di riscattarsi, compone in breve tempo un dramma, il Gilberto, che lo rende subito celebre.
Grazie alla notorietà ottenuta riesce a conquistare la donna, ora innamorata perdutamente di lui. Ma dopo un periodo assai breve di grande felicità ed esaltazione Narcisa, resasi conto che il giovane inizia a stancarsi del suo ossessivo e sfrenato amore, decide di suicidarsi: si avvelena e muore in una villa di Acicastello dopo aver ascoltato un valzer (Il Bacio di Luigi Arditi) stretta al corpo di Pietro. Quest'ultimo, scioccato dal gesto estremo della donna, trascorrerà mediocremente il resto dei suoi giorni al suo paese natale scrivendo qualche verso per gli onomastici dei suoi parenti:
«Le splendide promesse del suo ingegno, che l'amore di un giorno aveva elevato sino al genio della sua anima fervente, erano cadute con quest'amore istesso. Pietro Brusio è meno di una mediocrità, che strascina la vita nel suo paese natale rimando qualche sterile verso per gli onomastici dei suoi parenti, e dissipando il più allegramente possibile lo scarso suo patrimonio. Misteri del cuore!.[

Otros libros del autor

  • EROS
    GIOVANNI VERGA
    Il marchese Alberto Alberti è un uomo volubile, in continua ricerca di appagamento. Molte sono le donne che la vita gli farà incontrare lungo la strada: c’è la timida Adele, sua cugina, che lo ama sinceramente; la contessina Manfredini, donna risoluta e affascinante; la più matura contessa Armandi, che lo trascinerà in una relazione adultera; c’è infine la ballerina Selene, per...

    2,99 €

  • TIGRE REALE
    GIOVANNI VERGA
    "Tigre Reale" è un romanzo che ci porta a fare i conti con l’Amore e con la Morte, due grandi temi che Verga ci racconta attraverso la parabola di Giorgio La Ferlita, giovane perennemente indeciso e volubile. L’amore appassionato per Nata – una contessa russa malata di tubercolosi, che Giorgio ha conosciuto ad un ballo a Firenze – si sovrappone alla sua serena vita famigliare c...

    1,99 €

  • I RICORDI DEL CAPITANO D’ARCE
    GIOVANNI VERGA
    D’Arce, cullato dal rullìo del bastimento, aveva posato il bicchierino sulla tavola, affissando l’orizzonte mobile attraverso il cristallo del finestrino, quasi vedesse ancora ciò che stava narrando.   — No, neanche la punta di un dito. Adesso è storia vecchia.... e anche triste!... Non ci siamo neppur detto di amarci.... quello che s...

    1,29 €

  • UNA PECCATRICE
    GIOVANNI VERGA
    Pietro Brusio è un giovane studente che coltiva qualche velleità letteraria. Un giorno, mentre passeggia al parco, incappa nella moglie di un conte, Narcisa Valderi, e se ne innamora follemente. Narcisa, dapprima poco incline ad assecondarlo, inizia finalmente ad interessarsi a Pietro solo quando lui ottiene il successo con un dramma. L’amore di Narcisa si fa però opprimente, p...

    1,99 €