ZANDOMENEGHI
ebook

ZANDOMENEGHI

Editorial:
GIUNTI
ISBN:
9788809850194
Formato:
PDF
DRM
Si

Figlio d'arte, discendente di due generazioni di scultori Federico Zandomeneghi (Venezia 1841 - Parigi 1917) è il più impressionista dei macchiaioli e il più "parigino" degli "Italiens de Paris" (gli altri sono De Nittis e Boldini). Vive per alcuni anni a Firenze a contatto con Fattori, Lega, Signorini e gli altri del caffè Michelangelo, combatte con Garibaldi, poi sceglie Parigi, dove incontra gli impressionisti e si stabilisce definitivamente. Espone col gruppo di Renoir e Degas, si lega al mercante Durand-Ruel, dipinge "en plein air" lungo la Senna. La sua Parigi è quella popolare di Lautrec e di Montmartre, le sue affascinanti figure femminili, i nudi, le ambientazioni ricordano Degas. Una mostra a Padova ne celebra ora il talento a cento anni dalla scomparsa.